Sierra Leone, centinaia di vittime dopo l’esplosione di un’autocisterna carica di carburante a Freetown.

6 Novembre 2021

Un mezzo carico di benzina è esploso in una stazione di servizio di una zona periferica della capitale: il fuoco si è propagato alle abitazioni. Centinaia gli ustionati

Un’enorme esplosione di un’autocisterna piena di carburante in una stazione di servizio a Freetown, capitale della Sierra Leone, con le fiamme che si sono propagate in strade ed edifici di tutto il quartiere circostante e decine di corpi carbonizzati sparsi ovunque. È una strage quella che si è consumata nella notte tra venerdì e sabato in una periferia industriale della principale città del Paese. Dopo ore di intervento di vigili del fuoco e soccorritori, sono stati recuperati almeno 99 corpi, secondo quanto riferito dalle autorità locali, ma si teme che il bilancio delle vittime possa aggravarsi ulteriormente: un centinaio di persone, tra cui molte donne e bambini, sono attualmente ricoverate in ospedale per le ustioni riportate, alcuni sono molto gravi.

Il tuo aiuto è fondamentale per rispondere a questa emergenza.

Per favore, dona ora!


Banca: SELLA spa

Beneficiario: MUTUA ITALIA ENTE DEL TERZO SETTORE

Iban: IT 09 X 03268 15100 052785715891


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close